Rinnova il look della tua casa con la giusta illuminazione: il bagno Leave a comment

Bentornati con un nuovo articolo di Luce Fai da Te per scoprire come rinnovare la vostra casa con la giusta illuminazione. Oggi parleremo del bagno.

Spesso è l’ultima stanza a cui pensiamo e si rischia di darle quindi la giusta attenzione in termini di illuminazione.

La luce giusta invece è fondamentale e occorre, quindi, progettarla con cura. Gli aspetti da tenere in considerazione sono tanti, perciò, abbiamo deciso di darvi alcuni suggerimenti e consigli utili per illuminare il bagno, considerando varie tipologie di luci e alcuni modi di posizionarle.

Illuminazione per il bagno – Lo specchio

Lo specchio è una zona importante che richiede un’attenzione specifica in quanto è lo spazio in cui si svolgono le attività che richiedono una maggior precisione.

L’illuminazione più corretta per questa zona è quella dall’ “effetto camerino” utilizzando i faretti a led.

I faretti posti al di sopra dello specchio illuminano e distribuiscono perfettamente la luce sul viso. Il nostro consiglio è di utilizzare anche una luce dimmerabile per poterne regolare comodamente l’intensità a seconda delle proprie necessità e svolgere in modo confortevole le attività quotidiane.

Se invece desiderate una luce più soft, vi consigliamo di posizionare delle applique ai lati dello specchio non solo per illuminare ma anche per decorare l’ambiente.

Illuminazione per il bagno – luce generale

Oltre all’utilizzo di faretti o punti luce per identificare e porre l’accento su alcune zone del bagno come il lavandino o la doccia, bisogna pensare anche alla luce generale del bagno e quindi al tipo di sorgente luminosa da utilizzare nel nostro luogo del relax.

Le proposte per la luce del soffitto sono varie: noi consigliamo in particolare le plafoniere, molto indicate se non si dispone di soffitti troppo alti e per poter garantire una visibilità ottimale.

Una caratteristica importante da rispettare è la tonalità della luce e l’indice di resa cromatica delle lampade utilizzate. Noi consigliamo una luce fredda prevedendo all’incirca 200/300 Lumen, adatti ad illuminare tutto lo spazio generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *