Trend

Otto buoni motivi (sostenibili) per scegliere le lampade a Led

Se le luci a Led hanno conquistato non solo i designer, che le utilizzano in mille modi e forme grazie alla loro versatilità, ma anche la maggior parte degli italiani, la ragione c’è. Anzi, ce ne sono almeno otto, tutte altrettanto valide: a cominciare dal risparmio che assicurano in bolletta grazie ai loro consumi ridotti. Ma le lampade a Led, che si possono acquistare comodamente online in varie forme e tipologie sullo e-shop specializzato in materiale elettrico lucefaidate.it, hanno anche un’importante valenza ambientale. Possono infatti aiutarci a ridurre al minimo i danni causati dalla nostra carbon print e a proteggere il Pianeta. Vediamo perché.

Sono ad alta efficienza energetica
Le luci a Led possono far risparmiare fino al 90% dell’energia elettrica rispetto alle luci a incandescenza: proprio per questa ragione sono oggi le lampadine più utilizzate sia nelle case sia nei luoghi di lavoro. Ancora, consumano la metà delle lampade CFL. In linea di massima, possiamo considerare che l’illuminazione rappresenta circa il 25% del “conto” in bolletta: e con i Led il risparmio è assicurato.

Hanno una vita lunghissima e sono indistruttibili
Le luci a Led sono note soprattutto per la loro durata. Dati alla mano, il loro ciclo di vita va dalle 30 mila alle 50 mila ore circa: quasi 13 anni se si utilizza la lampadina per 10 ore al giorno. Un primato imbattibile. La buona ragione per sceglierle numero tre è che sono estremamente sicure: sopportano vibrazioni, urti e alcuni modelli anche le condizioni meteorologiche più avverse. In più, sono lampadine realizzate senza l’utilizzo del vetro, quindi non ci sono pericoli di schegge in caso di rottura. E, quarto ottimo motivo per adottarle, non contengono mercurio o altre sostanze chimiche che possono contaminare l’ambiente una volta smaltite. In sintesi, sono le lampadine più green che esistano.

Meno inquinamento luminoso e ridotto inquinamento acustico
Grazie a un particolare design, la luce prodotta dai Led può ridurre l’effetto della luce diffusa, che è la principale causa dell’inquinamento luminoso. Ancora, anche se non ce ne accorgiamo, le lampadine tradizionali emettono ronzii o generano vibrazioni, che possono essere dannose sia per l’uomo sia per gli animali. Un fastidio che si può evitare installando lampadine a Led, che non producono rumore.

Convenienti e sempre “fredde”
Sfatiamo il falso mito che le lampade a Led siano molto costose: non è così, o meglio non è più così. Quando sono state presentate sul mercato, ormai diverso tempo fa, è vero che il prezzo era salato: ma oggi la spesa è assolutamente sostenibile, soprattuto se si considera la loro lunga durata. Insomma, i Led sono un ottimo investimento, in cui va compreso anche il minimo impatto ambientale che generano. Infine, e siamo arrivati alla buona ragione numero otto, con le lampadine a Led non c’è mai il pericolo di scottarsi, un dettaglio importante se a casa ci sono dei bambini. Non producono infatti raggi infrarossi e la loro superficie, grazie anche alla tecnologia con cui sono costruite, rimane sempre “fresca”.