Trend

Tik Tok lights: le strisce LED colorate ci riportano ai mitici anni ’90

tik tok BLOG 4

Avete mai sentito parlare di Tik Tok lights? Sono l’ultima mania dei creators!
Tutto sembra essere nato da un video postato nel gennaio 2017, in cui una ragazzina mostra orgogliosa l’installazione di una striscia di luci LED colorate lungo tutto il perimetro del soffitto della sua camera da letto. Quel video, ad oggi, ha totalizzato oltre 600 mila visualizzazioni e l’autrice si è guadagnata il titolo di “regina del LED” tra i suoi coetanei che la seguono su YouTube e Tik Tok.
Perfino la parola Tik Tok lights è diventata virale, 86 milioni di risultati spiegano come creare in casa propria quegli effetti colorati anni ’90 che pensavamo fossero passati di moda.

Le luci LED incuriosiscono i teenager per la loro capacità di creare arcobaleni cromatici, illusioni ottiche che rendono i loro video davvero unici o partecipare a sfide come quella degli Skittles (il social network più popolare tra gli under 20, dove tutto si gioca sulle challenge/sfide).

Ma cosa sono questi Tik Tok lights?
I Tik Tok lights altro non sono che strisce LED colorate controllate da remoto attraverso un telecomando che permette agli utenti di cambiare i colori di sfondo dei video durante le riprese.

Le migliori luci Tik Tok altro non sono che
Strisce LED colorate
• Luci ad anello
LED bianchi
• Soft box

Tik Tok lights: strisce LED colorate
Le strisce LED colorate sono le più utilizzate perché più versatili e possono combinarsi in modo perfetto anche alla musica, grazie ai loro giochi di luce.

Tik Tok lights: luci ad anello
Le luci ad anello sono perfette per video parlanti, luce fissa che va ovunque e video musicali. Prima di Tik Tok, le luci ad anello erano conosciute come luci di YouTube perché tutti i migliori YouTuber le usavano. Oggi hanno preso piede anche in Tik Tok e sono perfetti se si vuole una luce forte e fissa.

Tik Tok lights: Softbox
I softbox sono involucri morbidi che girano intorno a luci più forti. Questo focalizza la luce su un certo punto in modo che sia brillante e vibrante. I softbox sono migliori per diffondere la luce intorno a un punto più grande o nell’intera stanza.

Siete pronti ad un salto nel passato con questa nuova imperdibile tendenza?

Related Posts